OMDEI - Sito Ufficiale
Napoli Professione Solenne: “Lasciare tutto per trovare Cristo” PDF Print E-mail
Written by OMDEI   
Tuesday, 04 September 2012 19:37
Napoli-Professione-Solenne-ICome auspicio per l’inizio dell’anno delle Costituzioni il P. Generale ha accolto domenica 2 settembre nella Comunità di Santa Maria in Portico a Napoli i voti solenni dei fratelli Chierici Kenneth Obinna Ani, Augustine Akachukwu Agowuike,  Francis Chukwudubem Enyi, provenienti dalla Delegazione nigeriana e che in questi anni portano a compimento il mistero della loro vocazione nella comunità formativa di Napoli. Durante l’omelia il P. Generale ha ricordato ai neoprofessi e ai religiose e fedeli presenti al rito che: “I nostri tre fratelli nigeriani, che oggi professano solennemente i voti nell’ Ordine della Madre di Dio, hanno scelto che fosse ascoltata la pagina evangelica delle Beatitudini. Il legame fra le ‘Beatitudini del Regno’ e la vita consacrata è davvero singolare.  Gesù predicando le Beatitudini, risponde al nostro desiderio più profondo. In fondo, ciascuno di noi desidera, vuole una sola cosa: la "vita beata", la vita che è semplicemente vita, semplicemente la felicità. Le Beatitudini sono la risposta a questo desiderio. Esse ci dicono come soddisfare il nostro desiderio di ‘vita vera’”.

 

3 settembre 2012

icon Omelia Professione Solenne 2 settembre 2012

 
 
Campo giovani a Villa Mater Dei PDF Print E-mail
Written by OMDEI   
Saturday, 01 September 2012 21:09
Campo-giovani-ICome aiutare ed accompagnare un teenager nella riscoperta dell’amore? È questa la domanda che catechisti ed animatori si son posti scegliendo il tema ed il relativo materiale per il 2° campo estivo parrocchiale. Ed è cosi che in 52 ci si è trovati a Villa Mater Dei a Lariano per metterci alla prova con l’amore, a confrontarci con nostro modo d’amare, scoprendo che l’amore è attesa, ricerca, rischio…è vivere delle relazioni autentiche, sentendosi custodi del fratello, è volgere lo sguardo oltre il proprio piccolo mondo sapendo che l’abbraccio del Signore ci sostiene sempre. Essere sentinelle del mattino, per usare l’espressione del profeta Isaia, essere coloro che annunciano con il loro impegno che amare è donare non il di più ma la vita intera proprio come ha fatto il Maestro. Così con attenzione e profonda cura ogni giovane ha lavato il viso del suo fratello, questo il momento conclusivo del campo, un gesto semplice ma impegnativo, che ti porta a guardare e toccare il tuo prossimo da vicino, nella semplicità che solo l’amore sa fare. “Ama e dillo con la vita”, questa a frase di sant’Agostino che ogni ragazzo ha ricevuto su un bracciale colorato, non solo per portarlo sempre con se ma soprattutto per vivere nell’amore sempre.

2 settembre 2012

 
 
438 anni dalla fondazione dell’Ordine e incontro dei Delegati OMD PDF Print E-mail
Written by OMDEI   
Saturday, 01 September 2012 21:01
incontro-dei-Delegati-OMDSi è concluso nel 438° anniversario della fondazione dell’Ordine il primo incontro dei delegati OMD definito “storico” dal P. Generale. In effetti, è la prima volta che l’Ordine sente l’esigenza di incontrare i delegati generali e mettere a fuoco alcune prospettive per la crescita spirituale di tutto l’Ordine in consonanza al Carisma che il Signore ha suscitato nella Chiesa per opera di San Giovanni Leonardi. I Padri del Consiglio Generale e delle delegazioni hanno riflettuto sugli apporti del percorso voluto dal 110° Capitolo Generale e quali risvolti ha avuto nelle delegazioni. Così si è riconoscita la valenza della Formazione Permanente quale strumento di comunione e di crescita spirituale e carismatica. L’Ordine in questi anni respira una certa orizzontalità e interculturalità dovute alla presenza di nuovi fratelli soprattutto dall’India dalla Nigeria e dal Cile. Questo è certamente garanzia che la famiglia fondata da San Giovanni Leonardi è aperta all’universalità della Chiesa ed è chiamata con il suo carisma a servire tutti popoli. In tale prospettiva, i Padri hanno redatto gli “statuti” delle nuove delegazioni ascoltando le diverse esigenze in spirito di comunione fraterna. Nell’Eucaristia celebrata il la mattina del primo settembre all’altare di San Giovanni Leonardi, il P. Generale ha ricordato la meravigliosa storia alla quale siamo chiamati e nella quale dobbiamo far crescere l’unico Vangelo di Cristo di cui siamo testimoni: “C’è una storia fatta di calendari e di date figlia dello scorrere del tempo; tuttavia, la nostra storia appartiene alla storia di Cristo che la trasforma da dentro e la fa diventare storia della salvezza per noi e per gli altri”. Il P. Generale alla presenza dei Delegati ha rinnovato gli auguri all’Ordine che si appresta a celebrare l’Anno Delle Costituzioni come momento di speciale esercizio della sapienza del cuore che rigenera chi si affida a Cristo unico legilatore e salvatore dell’umanità.

2 settembre 2012
 
 
1 settembre inizio anno delle Costituzioni PDF Print E-mail
Written by OMDEI   
Saturday, 01 September 2012 13:02
COSTITUZIONI-OMDCon un rito speciale che la Curia OMD ha pubblicato in questi giorni, avrà inizio il 1 settembre l’anno Delle Costituzioni indetto dal P. Generale. Il rito di apertura vuole essere un segno di gratitudine e di impegno per il dono delle Costituzioni all’osservanza delle quali San Giovanni Leonardi, nostro Fondatore ha vincolato il cammino della santità personale e della santificazione del prossimo: santi per santificare. Nella sua sobrietà, si svolge in un clima familiare, in ogni comunità locale che nella testimonianza della vita religiosa e nelle attività apostoliche manifesta il carisma ereditato dal santo Fondatore ed approvato dalla chiesa. Possono partecipare anche i laici, soprattutto le madrine e gli affiliati.

1 settembre 2012


icon RITO DI APERTURA

 
 
«StartPrev12345678910NextEnd»

Page 9 of 32