Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator website

stemma e nome

itenfrdeptes
Archivio Meditazioni Leonardine

Archivio Meditazioni Leonardine

Dal Sermone sulle nozze regali (C.468)   “Mandò i suoi servi a chiamare gli invitati alle nozze” (Mt 22,3)      Entrando nella sala di nozze per vedere gli invitati, il re scrutando, ne vede uno senza la veste nuziale, tanto da…
Lunedì, 10 Ottobre 2011 16:56

XXVII Domenica del tempo ordinario

Dal Sermone sulla grandezza e piccolezza di Cristo (C. 249 v.)   Da ultimo mandò loro il proprio figlio (Mt 21,37)   Vedi quanto è grande tanto che i cieli e la terra non possono contenerlo […] Vedi la grandezza che ha…
Domenica, 25 Settembre 2011 02:52

XXVI Domenica del tempo ordinario

Dal Sermone sulle nozze di Cana (C. 365)  “Abbiate in voi gli stessi sentimenti di Cristo” (Fil 2,5)  Voglio trattare della nobiltà delle nozze raccontando il Vangelo nel quale Cristo è presente con la Santa Vergine a Cana. Quando Dio…
Sabato, 24 Settembre 2011 02:52

XXV Domenica del tempo ordinario

Dal Sermone sulla sofferenza (C.189)  "Amico io non ti faccio torto” (Mt 20,13)  […] Il Signore oggi ha sparso il sangue come prezzo per la redenzione delle anime. Non ti sembra patire maggior persecuzione da colui il quale, con maliziosa…
Venerdì, 23 Settembre 2011 02:52

XXIV Domenica del tempo ordinario

Dal Sermone sui buoni frutti (C. 269)  “Signore, se il mio fratello commette colpe contro di me, quante volte dovrò perdonargli?” (Mt 18,21)  Ogni albero che non fa buoni frutti…(Mt 7,19). Tremenda e spaventosa questa sentenza, in essa è contenuta…
Giovedì, 22 Settembre 2011 02:52

XXIII Domenica del tempo ordinario

Dal Sermone per rimanere nella preghiera (C.305)“dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro” (Mt 18,20).   Se vuoi vivere bene. Prega di buon ora! Fai questo buon proposito! Questa cosa è…
Mercoledì, 21 Settembre 2011 02:52

Domenica del tempo ordinario

  Dal sermone (C. 254) Gli occhi del Signore sui giusti (Sal 33,15). Questa provvidenza è così grande che se appunto Dio li  ritira da noi cadremmo a terra come dei bambini che non sanno camminare. Essi sono ritti, quando…
© 2023 Ordine della Madre di Dio. All Rights Reserved. Powered by VICIS