Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator website

stemma e nome

itenfrdeptes
Lunedì, 05 Agosto 2013 16:05

La Mostra Evento Itinerante

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

VISIONE: IL PASSATO PER IL PRESENTE E PER IL FUTURO

MOSTRA LEONARDINA DELLE COSTITUZIONI


Nell’Anno delle Costituzioni la Mostra Evento Itinerante, voluta dal Consiglio Generale, sponsorizzata dal Rettore Generale, p. Francesco Petrillo,  curata da p. Rosario Piazzolla e per la parte grafica dal dott. Stefano Paradiso della VICIS, ha lo scopo di “mostrare”, l’evoluzione, il progetto e l’importanza delle Costituzioni dell’Ordine della Madre di Dio, sia per i religiosi che per tutti coloro che in qualche mondo incontrano il carisma trasmessoci da San Giovanni Leonardi.

La Mostra Evento Itinerante è il tentativo, lo sforzo sperimentale di comunicare attraverso il linguaggio visivo i documenti più importanti e l’esperienza viva di un carisma che si trasmette proprio attraverso il patrimonio raccontato e codificato nelle Costituzioni, nelle sue fasi, nei suoi molteplici risvolti.

Le Costituzioni additano uno stile di vita, un impegno apostolico. Quasi come una madre, proteggono perché il cammino sia più spedito, custodiscono perché niente dell’esperienza antica e nuova vada perduta.

Tutti, lo sappiamo per esperienza, abbiamo bisogno di “regole” per vivere. Le Costituzioni ci indicano un cammino concreto per seguire Gesù, nella via leonardina.

 

IL GRANDE BANNER

banner grande_big
pdf
DOWNLOAD   pdf    pdf stand COSTITUZIONI (2.86 MB)


banner grande_1a banner grande_2
1ParteSan Giovanni Leonardi indica l’obbedienza. Tutta la sua iconografia lo mostra sempre con le Costituzioni in mano il suo distintivo, l’opera a cui ha più tenuto. L’appello all’“obbedienza”, è un impegno a vivere con responsabilità il dono ricevuto. E’ l’invito ad esseri liberi per… 2ParteL’elogio più grande sulle Costituzioni fatto dal p. Carlo Erra: un capolavoro che rischiara la mente e il cuore, come nell’esperienza dei discepoli di Emmaus (Lc 24, 13-35).
Lo sfondo presenta l’inno proprio di San Giovanni Leonardi egli è riconosciuto con un titolo speciale: “Legifer”, legislatore, epiteto che condivide, nell’innodia, solo con san Benedetto.



banner grande_3 banner grande_4
3ParteLo stemma dell’Ordine con il classico MP ΘY (Madre di Dio) e una frase dalla sua ultima lettera-testamento del 2 Ottobre 1609. La firma del Santo dice la veridicità di quanto scritto e prima ancora vissuto.  4ParteMostra i diversi testi delle Costituzioni, da quello del primo nucleo e dei primi compagni, scritte dopo un decennio di sperimentazione, cammino di santificazione e di servizio pastorale, all’ultimo approvato secondo lo spirito del Concilio Vaticano II.
L’evoluzione grafica ci aiuta a comprendere il passaggio storico, in una tradizione mai interrotta, non senza un legittimo progresso.


banner grande_5 5ParteI Quadrangoli storici mostrano per la prima volta ad un vasto pubblico, le Bolle papali, conservati gelosamente nell’Archivio e i Decreti di approvazione fino ai nostri giorni. 
In grande, sotto, il testo in carta pecora delle più antiche Costituzioni approvate il 1 Maggio 1584, ora finalmente alla visione di tutti. Questo è il testo usato da San Giovanni Leonardi e dai suoi primi Compagni a santa Maria Corteorlandini.




I 6 PANNELLI


banner1 banner2 banner3
Il primo: Le Regole
Cerca di ricordare a tutti l’importanza delle regole per vivere, ad ogni livello, nella vita quotidiana,  nelle relazioni interpersonali, nella scelta di fede, in ogni stato di vita…
Il secondo: San Giovanni Leonardi: una vita per la regola.
Traccia un ipotetico itinerario di vita del nostro Santo, mostrando la sua attenzione alla “regola” per vivere, per testimoniare. Gli eventi, le date, non sono allora pura casualità, ma un filo rosso attraversato dalla grazia per divenire Santi per santificare.
 
Il terzo: Santi per Santificare.
Il quadro anonimo conservato nell’Ufficio del Rettore Generale, mostra San Giovanni Leonardi che scrive la prime righe del 1604. È riportato il capitolo che sintetizza il fine dell’Ordine, senza precludersi niente, aperti ai segni dei tempi.
banner4 banner5 banner6
Il quarto (1574-1964) e il quinto (1962-1988): raccontano e cronicizzano gli eventi che hanno portato alle Costituzioni rinnovate. Una piccola storia che racconta la vita, l’esperienza di fede, il desiderio di vivere il carisma ricevuto.
Di particolare importanza l’Autografo del Card. Cesare Baronio,  con l’approvazione definitiva delle Costituzioni, per la prima volta mostrato a tutti. La traduzione a fronte vuole essere un ulteriore aiuto alla comprensione.
Il sesto: Tre papi e un Santo.
Dal Concilio Vaticano II ad oggi, i Papi che si sono succeduti (Paolo VI, Giovanni Paolo II, Benedetto XVI) hanno detto qualcosa di San Giovanni Leonardi, in maniera specifica. 
Come successori di Pietro, ci confermano nella fede e nelle Costituzioni e ci rammentano che non c’è solo una storia da ricordare e raccontare, ma una grande storia da costruire.
In basso, l’ultimo elogio è di coloro che abbracciano lo stile di vita voluto da San Giovanni Leonardi: è l’augurio migliore da scambiarsi con la sicura certezza che guadagnando ogni giorno qualcosa dell’osservanza, c’è possibilità di una vita riuscita, di una vita buona, di un vangelo vissuto, davanti a Dio e agli uomini.



Doverosi sono i ringraziamenti: a p. Rafael, p. Cesar, p. Innocenzo, per la fattiva collaborazione nelle diverse fasi del progetto fino alla sua conclusione e ai collaboratori del gruppo VICIS, per la loro competenza. Grazie al p. Generale che ha creduto in questa Mostra Evento Itinerante, che rimarrà oltre questo anno delle Costituzioni, come una possibile mostra permanente, importante anche per le Case di Formazione.

                                                                                                      P. Rosario Piazzolla omd
 
Letto 2592 volte Ultima modifica il Lunedì, 05 Agosto 2013 19:07

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

© 2022 Ordine della Madre di Dio. All Rights Reserved. Powered by VICIS