Cookie Consent by Popupsmart Website

stemma e nome

Mercoledì, 12 Giugno 2013 17:21

Lucca: Riforma permanente nel vissuto quotidiano.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Riforma-1E’ il titolo dell’ultima pubblicazione di Padre Pascucci , presentata mercoledì 5 giugno scorso a Lucca nei Saloni Monumentali della Biblioteca Statale.
“Questo è un vero memoriale di Padre Pascucci –ha  esordito l’Arcivescovo di Lucca, mons. Castellani, introducendo l’incontro- perché questi temi e questi luoghi  sono profondamente legati alla sua persona .
Egli può essere descritto come un discepolo alla sequela del Maestro, nel carisma di San Giovanni Leonardi.
E del fondatore è stato un  vero cantore”.
Riforma permanente della Chiesa e del cristiano; in questo volume è a tema la Chiesa  del Concilio Vaticano II, in particolare il Decreto sull’Ecumenismo. Cristo è universale, la Chiesa è universale.
L’evangelizzazione,  cara a San Giovanni Leonardi , anche oggi cerca linguaggi nuovi, adatti al  nostro tempo.
Il Direttore della Biblioteca, dott. Marco Paoli, ha ricordato Padre Pascucci come storico e della sua lunga attività in questo campo il libro può essere un bilancio.  Grazie al suo prezioso lavoro il patrimonio storico dell’Ordine, fino a 20-30 anni fa negletto, è diventato patrimonio degli studiosi, anche sul web.
A conclusione dell’incontro è stato presentato il quadro Madonna con Bambino e i Santi Cecilia e Domenico,
restaurato per iniziativa di Padre Pascucci.
Carolina Cannizzaro,  la curatrice del restauro, in un intervento molto commosso nel ricordo di Padre Pascucci, ha illustrato il suo intervento documentando lo stato precedente e quello attuale dell’opera.
Il quadro fu eseguito alla fine del ‘600 da un pittore lucchese, fu proprietà di un convento domenicano femminile e venne  poi ceduto a Santa Maria di Corte Orlandini.
Nel 2008 Padre Pascucci  decise di destinare al restauro dell’opera una somma ricevuta in dono per i suoi 50 anni di sacerdozio.
 
Letto 1281 volte Ultima modifica il Mercoledì, 12 Giugno 2013 17:41

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

© 2024 Ordine della Madre di Dio. All Rights Reserved. Powered by VICIS